Furto all’istituto Bellini. I ladri puntano al denaro dei distributori automatici

434

Si sono introdotti nei locali dell’Istituto superiore di studi musicali “Vincenzo Bellini” di corso Umberto forzando una finestra sul retro per poi puntare alle macchinette automatiche che distribuiscono bevande e alimenti. Sul furto avvenuto stanotte nel capoluogo indagano adesso i carabinieri della Compagnia di Caltanissetta che nella mattinata di oggi hanno effettuato i rilievi per risalire agli autori. Accertamenti tecnici estesi anche all’ingresso della biblioteca Scarabelli i cui locali sono attigui a quelli del Conservatorio. Pare, infatti, che i ladri siano poi usciti dal portone della biblioteca.

I ladri hanno forzato le macchinette danneggiandole per rubare le cassette raccogli soldi. Danni in corso di quantificazione.

foto archivio

Commenta su Facebook