A fuoco lo scaldino elettrico: incendio in un’abitazione di via Montale

475

Un principio di incendio si è sviluppato nella notte in un’abitazione di via Montale, traversa di via Romita. Intorno alla mezzanotte lo scaldino elettrico, piccolo elettrodomestico utilizzato per riscaldarsi, ha preso improvvisamente fuoco mentre era collegato alla presa. Le fiamme si sono estese fino al divano che a sua volta avrebbe preso fuoco. Ed era proprio sul divano che si trovavano i due sessantenni, marito e moglie, che si sono messi in salvo e hanno immediatamente chiamato aiuto.  I vicini di casa hanno contattato i vigili del fuoco arrivati poco dopo sul posto. Il fumo ha invaso tutta la cucina e avrebbe potuto seriamente intossicare i due coniugi che, comunque, sono stati trasportati dagli operatori del 118 al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia. I due se la sono cavata con qualche giorno di prognosi: una piccola ustione a una gamba per lei e della terapia con l’ossigeno praticata sul posto per lui. E’ probabile che lo scaldino abbia preso fuoco per un sovraccarico della presa o per il surriscaldamento dello stesso elettrodomestico.

Commenta su Facebook