Fugge in moto all’alt della Polizia e dopo la sanzione ammette l’errore. Era scappato perché in giro senza ragione

222

I poliziotti della sezione volanti hanno sanzionato un nisseno per non essersi fermato all’alt polizia e per violazione delle misure di contenimento del Covid-19. L’uomo, domenica scorsa, era sfuggito all’alt polizia intimatogli dall’equipaggio di una volante mentre, a bordo della propria moto, transitava per la viale Stefano Candura. Invece di fermarsi per il controllo aveva accelerato l’andatura della moto in direzione del centro abitato facendo perdere le proprie tracce. I successivi accertamenti eseguiti dagli agenti, che avevano annotato il tipo di moto e alcuni numeri della targa del mezzo, hanno consentito di individuare il trasgressore e di sanzionarlo. Quest’ultimo, al momento della notifica degli atti, ha ammesso ai poliziotti di essere fuggito per paura della sanzione, poiché era uscito da casa senza una valida ragione.

Commenta su Facebook