Francesco Nicolosi in concerto per il quarto appuntamento dei “Cercatori di Bellezza” sul tema letteratura e cinema.

2039

Foto di gruppoContinua con successo sempre crescente la serie degli incontri di lettura a tema e musica, organizzati dal Liceo Classico paritario Pietro Mignosi di Caltanissetta. “Letteratura e Cinema” il tema prescelto per il quarto appuntamento della serie Cercatori di Bellezza, che ha avuto luogo mercoledì 21 nel nuovo auditorium di recente rinnovato ed attrezzato.
Ad aprire la serata un intervento del dott. Giuseppe Antonio Di Caro, Animatore della Cultura e Comunicazione all’Università Cattolica di Milano, che ha messo in evidenza il rapporto di intimità che c’è tra Letteratura e Cinema, intimità che  è andata sempre più crescendo con l’affermarsi del Cinema.
Intervista a Francesco Nicolosi

Oltre ai ragazzi del Liceo Mignosi hanno letto alcuni brani anche Silvia Mammano, Claudia Bellomo e Nancy Cordaro, studentesse dell’Istituto Maria Ausiliatrice di San Cataldo, guidate dalla loro prof.ssa M. Cristina Riggi. Del Liceo Pietro Mignosi, invece, oltre alle due docenti Debora Di Pietra e Rosaria Trombello, si sono esibite nella lettura Angela Drogo, Giada Giambra, Gaetano Sfragara e Lorenza Girgenti.
Intervista al dott. Giuseppe Di Caro

Ospite d’onore della serata il violinista Francesco Nicolosi che, come sempre, ha coinvolto ed emozionato il numeroso  pubblico che gli ha DSC_5190tributato fragorosi applausi.Calorosi applausi  anche per la poliedrica docente Debora Di Pietra che ha cantato un famoso brano tratto da “Notre Dame de Paris”. I due artisti erano accompagnati, alla tastiera, dai virtuosismi musicali del maestro Maurizio Mangione.
Ad ispirare il noto violinista  – per restare in linea con il tema della serata – non soltanto  alcune colonne sonore, tratte da films celebri, quale “Il Gattopardo”, “La Leggenda del pianista sull’oceano”, “Cinema paradiso” , ma anche alcuni brani che ormai sono diventati dei classici nel repertorio del violinista palermitano, nisseno di adozione, che, come sua abitudine, non si lascia sfuggire l’occasione per andare tra il pubblico che sembra gradire molto queste escursioni. Alla fine del concerto, la preside Antonietta Viroli ha consegnato targhe ricordo a Maurizio Mangione, a Francesco Nicolosi e, idealmente anche al pittore Stefano Caruano, assente.
Intervista alla docente-cantante Debora Di Pietra

Prossimo appuntamento il 18 febbraio, sempre alle 18,30, con le letture sul tema “Lotta alla mafia e all’illegalità” e con la esibizione del Gruppo “ Cantina Dejavu”.
 
Nota della Redazione: a tutti coloro che volessero scaricare una o più foto pubblicate nell’articolo e/o nella fotogallery, per farne uso pubblico, ricordiamo che la legge impone di citare la fonte e, quindi, nel caso specifico “Radio cl1″
Cliccare sulle foto per ingrandirle


 
 
 
 

Commenta su Facebook