Forzano posto di blocco e investono i carabinieri. Due arresti

671
perrotta-giuseppe
Perrotta Giuseppe
italiano-alessandro
italiano-alessandro

Forzano posti di blocco e investono i Carabinieri: arrestati in 2. I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Gela, hanno tratto in arresto martedì notte due giovani gelesi per resistenza a Pubblico Ufficiali e lesioni personali. Nella serata i due giovani centauri a bordo di una moto enduro, senza targa e assicurazione, hanno effettuato un vero e proprio rodeo per le vie del quartiere Fondo Iozza. Dandosi alla fuga a un controllo della polizia. Scattata la segnalazione a tutte le forze dell’ordine, l’area cittadina è stata cinturata ed i due fuggitivi sono incappati nei militari dell’Arma e non contenti non si sono fermati all’Alt, travolgendoli. Entrambi i Carabinieri, feriti, hanno inseguito i due riuscendoli infine a bloccare. Si tratta di un 20enne, Alessandro ITALIANO e un 19enne, Giuseppe PERROTTA, arrestati e in attesa di giudizio.

Commenta su Facebook