Forte scossa di terremoto a Niscemi. Molto in profondità, nessun danno

Terremoto oggi in Sicilia, scossa di m 2.7 nella provincia di Caltanissetta, forte sisma anche a Reggio Calabria.

Mattinata che si apre con due scosse di terremoto forti. Alle 8.45 di stamane è avvenuta una forte scossa sismica di forza a magnitudo 2.7 sulla scala Richter che al momento non sembra aver provocato danni ma che ha certamente allertato l’intera zona sismica: ipocentro a 31 km di profondità, il che ha aiutato alla mancanza di vibrazioni avvertibili in superficie, ed epicentro individuato vicino ai comuni di Niscemi, Caltagirone, Mazzarone, Acate, San Michele di Ganzaria, San Cono, Gela.

Non è però l’unica scossa di una certa intensità di queste ore, è infatti ancora la Sicilia a presentare qualche chilometro più in là, a Catania, un’altra scossa alle 6.43 che ha coinvolto i comuni di Randazzo, Maletto, Santa Domenica Vittoria, Moio Alcantara, Bronte, Roccella Valdemone, Maniace, Milo, Zafferana Etnea, Francavilla, Piedimonte Etneo.

L’intensità è stata di grado 2.2 su scala Richter e ipocentro a 28 km sotto il livello del terreno.

Commenta su Facebook