Forestali senza stipendio, lo Snalv Confsal chiede il pagamento di giugno

Lo Snalv Confsal Comparto Forestale evidenzia le continue mortificazioni a cui sono sottoposti i lavoratori forestali sia antincendio che quelli della manutenzione della Regione Sicilia nel non percepire le retribuzioni.

I lavoratori evidenziano infatti la disattenzione loro riservata “in un periodo dell’anno che dal punto di vista climatico si rivela assolutamente difficile e ciò nonostante siano tutti impegnati, in prima linea, nel realizzare i viali parafuoco, nella lotta agli incendi che, ogni anno attanagliano il nostro territorio”.

Lo Snalv Confsal, denuncia che i lavoratori, in servizio dal 03 giugno ad oggi, non hanno, ancora, percepito la mensilità di giugno del corrente anno e che quest’ultimi non abbiamo comunicazione di tempi certi sui pagamenti.

Secondo il contratto di lavoro lo Snalv aggiunge che la corresponsione della retribuzione deve essere effettuata entro il giorno 15 del mese successivo a quello a cui si riferisce la prestazione e ciò ancora oggi non è avvenuto.

Lo Snalv denuncia ancora che il ritardo accumulato va oltre il consentito per cui reclama l’immediato pagamento degli stipendi in favore di tutti i lavoratori avente diritto.

Commenta su Facebook