Forestali precari in Sicilia, sono quasi ventimila. Lo Snalv Confsal scrive a Patuanelli (intervista)

Il sindacato Snalv Confsal scrive al Ministero delle polite Agricole e Forestali per trasmettere ed evidenziare lo stato di disperazione in cui si trovano le famiglie dei lavoratori Forestali. Ad essere coinvolti dalla situazione di precarietà sono circa 19 mila lavoratori tra quelli impegnati nell’antincendio e nella manutenzione. “Bisogna cambiare rotta, non è possibile che gli operai lavorino in queste condizioni”, scrive il segretario regionale Manuel Bonaffini. Il sindacato chiede la stabilizzazione dei forestali anche per mettere in sicurezza la Sicilia, sottolineando con favore la risposta del ministro Patuanelli in ordine al rinnovo del contrato collettivo.

L’intervista a Manuel Bonaffini segretario regionale del comparto forestale Sanlv Confsal

Commenta su Facebook