Festival Città di Caltanissetta, undici finalisti sulla griglia di partenza. Francesco Sarcina ospite e componente di giuria

662

Mancano poche ore alla ventinovesima edizione del Festival Città di Caltanissetta al teatro Rosso di San Secondo. Grandi ospiti e giuria di livello per il festival canoro del patron Tony Maganuco.

Francesco Sarcina leader delle vibrazioni non sarà “soltanto” il super ospite della serata ma anche il quinto giurato del 29° Festival Città di Caltanissetta. Una bellissima sorpresa dell’ultima ora che apporta un ulteriore valore aggiunto alla giuria già stellare presieduta da Beppe Vessicchio e composta da Gian Luca Giudici, Marco Vito e Rory Di Benedetto.

Da sempre la giuria del Festival ha il compito non solo di decretare il vincitore e di stilare la classifica finale, ma di guidare, consigliare e aiutare gli artisti partecipanti come solo i professionisti sanno e possono fare, ancora più se di altissimo livello.

Non solo musica questa sera grazie alle incursioni del duo comico dei Treeunquarto. Dopo varie esperienze nei locali più famosi di Palermo (Orso Bruno, Zelig, Convento, Madison) vengono scoperti da Pippo Spicuzza che gli apre le porte del teatro. Da quel momento numerose e variegate esperienze in televisione e nel cinema.

La serata che sarà condotta da Noemi Moschitta ed Ernesto Trapanese ha già registrato il sold out di biglietti nei giorni scorsi.

La due commissioni selezionatrici con sede a Caltanissetta e a Roma, hanno ammesso alla finale del 29° Festival Città di Caltanissetta i seguenti artisti 11 artisti (con un ex-aequo) su un totale di 89 proposte ricevute:

  • Marisa Blandini – Impossibile
  • Bequadri – Oltre qui
  • Loriana Di Majo – Come succede a me
  • Manuela Lo Porto – Lontano da me
  • Angie – In dissolvenza
  • Francesco Miceli – Occhi a mandorla
  • Gaetano Palermo – Essenza
  • Cristian Nazareno Pernaci – Ritornerà la luce
  • Samuele Riccobene – In arte me stesso
  • Simona Telaro – Acqua, vento e in mezzo noi
  • Lidia Vitrano – Senno di poi
Commenta su Facebook