Festival Città di Caltanissetta: squalificato il vincitore. Il brano non era inedito

1420

E’ doveroso chiarire prima di tutto un passaggio: in fase di iscrizione ogni partecipante accetta esplicitamente il regolamento contenuto nel bando ufficiale assumendosi di fatto tutte le responsabilità riguardo la regolarità e conformita del brano presentato.
Per questo motivo la produzione NON E’ tenuta ad effettuare controlli preventivi sui brani presentati ed eventualmente accettati ed ammessi, salvo casi eccezionali.

A seguito di numerose segnalazioni giunte dopo la vittoria del partecipante Alfonso Milazzo con il brano “Per amore cosa sei disposto a fare” circa una presunta irregolarità, la produzione ha immediatamente avviato tutte le verifiche del caso sul brano in questione.

Il brano infatti risulta regolarmente depositato in SIAE da parte dell’autore Alessandro Mancuso e dall’editore Etichetta Romana s.r.l. che ne detengono i diritti.
Tuttavia, il brano risulta anche in vendita online sulle piattaforme digitali dal 2014 nell’album “Tornerà l’aurora” dell’artista Luca Guadagnini & Band.
Tale opera risulta pubblicata da parte dell’etichetta GGD Edizioni.

Pertanto, nonostante i chiarimenti giunti alla produzione e alla luce di quanto appena detto, ai sensi dell’articolo n°2-C del regolamento che esplicita il requisito di “inedito”, il brano non risulta conforme al regolamento pertanto la produzione ha deciso la squalifica del partecipante Alfonso Milazzo e il conseguente slittamento della classifica finale che risulta così aggiornata e definitiva:

  1. Davide Martorana – Vivere di più
  2. Silvia Margherita Benincasa – Primavera
  3. Simone Lucifora – La regola
Commenta su Facebook