Festa natalizia al Centro Diurno Alzheimer di Caltanissetta: i bimbi della corale “Note per Crescere” cantano per i pazienti

441

Festa natalizia per i malati di Alzheimer al centro diurno dell’Asp di Caltanissetta. Gli anziani assistiti dal centro hanno trascorso la mattinata insieme ai bimbi delle scuole che hanno cantato per loro. “Per il secondo anno la festa natalizia – spiega Roberta Leonardi, psicologa del centro – è stata allietata dai bimbi della corale “Note per crescere” del II circolo didattico di San Cataldo guidati dalla maestre Monica Battaglia e Ausilia Bancheri. Hanno allietato i nostri pazienti del centro e i loro familiari, creando un’atmosfera gioiosa e cercando di far dimenticare la fatica che consegue dalla gestione di questa patologia. Il centro Alzheimer assiste quotidianamente oltre 30 utenti che frequentano il centro dalle 9 alle 17 e sono assistiti da un’equipe multidisciplinare composta da fisioterapisti, Osa, Oss, infermieri, logopodesti e psicologo. L’obiettivo è quello di aiutare il paziente a lottare contro il deterioramento cognitivo che lo colpisce e soprattutto dare sollievo alle famiglie. La manifestazione di oggi è anche un modo per farli sentire meno soli. L’Asp da anni si impegna sul territorio che cerca di garantire di anno in anno nonostante le scadenze”. Bimbi, pazienti e familiari di questi ultimi hanno concluso la mattinata con un dolce buffet a base di pandoro e panettone.

Commenta su Facebook