Fermato un pestaggio, arrestato aggressore a Resuttano

1415

I carabinieri hanno fermato un’aggressione a Resuttano, evitando il peggio, denunciato un residente del posto. Lunedì sera, in contrada Marina, i militari hanno notato un giovane a bordo strada, armato di chiave a croce di ferro, che colpiva ripetutamente sul volto un uomo. I carabinieri sono intervenuti immediatamente per evitare che il pestaggio potesse continuare e provocare piu’ gravi conseguenze. Dopo aver soccorso l’uomo, accompagnato da un passante presso il pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia, hanno condotto l’aggressore presso gli uffici della stazione, sequestrando l’arma impropria. L’ aggressione da ricondurre a motivi passionali, il giovane, a.p., Classe ’86, di Resuttano, è stato denunciato per lesioni aggravate.

Commenta su Facebook