Fermati subito dopo il colpo nelle campagne. Arrestati due nisseni

1010

Nel pomeriggio di ieri 19 ottobre, i Carabinieri della Stazione di Caltanissetta, nel corso di uno specifico servizio di prevenzione e contrasto dei reati contro il patrimonio, hanno proceduto al controllo di un veicolo sospetto, fermato in contrada Bifaria del Comune di Caltanissetta. A bordo del veicolo vi erano due noti pregiudicati della zona, la cui presenza in quella via ha insospettito i Carabinieri operanti, che hanno deciso di procedere alla perquisizione del mezzo.Durante tale atto di polizia giudiziaria i Carabinieri rinvenivano svariati oggetti risultati poi rubati pochi istanti prima proprio in un’abitazione di contrada Bifaria. Si tratta di molti utensili da lavoro, tra cui alcuni pezzi anche di considerevole valore, una moto cross e un impianto stereo. Tutta la merce rubata è stata poi sequestrata e riconsegnata al legittimo proprietario. I due occupanti il veicolo, PONTICELLO Carmelo e FIORE Antonino, sono stati arrestati in flagranza di reato e trattenuti agli arresti domiciliari fino a questo pomeriggio, quando il Giudice Marco Sabella, durante la direttissima, ha convalidato gli arresti e disposto la liberazione dei due pregiudicati con applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora per entrambi in Caltanissetta. L’avvocato difensore di entrambi è Maria Francesca Assennato del foro di Caltanissetta. 

Commenta su Facebook