Falciato da un treno. Grave un migrante

713

Oggi pomeriggio alle 17.30 nel tratto di linea ferroviaria nei pressi di Villa Isabella, uno straniero attualmente non identificato è stato colpito alla testa da un vagone di un treno in transito. Un pauroso incidente che ha coinvolto il malcapitato, in un tratto di ferrovia spesso attraversato dai migranti che dalla parte alta della città scendono a pian del lago attraverso le campagne.
L’uomo è ricoverato presso l’Ospedale Sant’Elia di Caltanissetta in gravi condizioni. Sul posto sono intervenuti Volanti, Vigili del Fuoco e Polizia Ferroviaria che procede.
L’uomo transitava a piedi nei pressi delle rotaie e il macchinista del treno ha rallentato fischiando le trombe più volte per avvertirlo del pericolo incombente. Ma a quanto pare il migrante passeggiava con le cuffie alle orecchie e non avrebbe sentito nulla, mentre il macchinista ha riferito alla Polizia di non aver potuto fare nulla per evitare l’impatto.

Commenta su Facebook