“Fai canestro con il Rotary”, nello storico quartiere Angeli una giornata all’insegna del basket

482

Sabato 9 Giugno alle ore 16 , nel campo di basket dell’Istituto Comprensivo “ Vittorio Veneto” , nello storico quartiere degli Angeli a Caltanissetta, allestito con i fondi del Rotary Club di Caltanissetta, tutti gli amatori del basket di Caltanissetta, vecchie glorie e neofiti, si affronteranno in un torneo (tre contro tre),  permettendo così di raccogliere i fondi per attivare per i ragazzi del quartiere un corso pomeridiano di basket nel prossimo anno scolastico.

Testimonial dell’evento sarà Ruben Zugno , affermato  cestista nisseno e playmaker della nazionale italiana di Basket. Parteciperanno all’evento le principali associazione sportive nissene guidate dai maestri Emilio Galiano, Settimo Arcarisi e Ignazio La Bua.

Il torneo conclude un  interessante progetto di impegno sociale, denominato FAI CANESTRO CON IL ROTARY,  che vede protagonista il Rotary Club di Caltanissetta, decano dei clubs service cittadino, arrivato al suo 62 anno di attività.

Grazie all’impegno dei soci un cortile della scuola media del quartiere Angeli, diretta con grande impegno dal preside Mario Cassetti, è stato trasformato in un efficiente campo di basket, ed i ragazzi della scuola hanno ricevuto maglie e palloni per gli allenamenti

Soddisfazione del presidente Curcuruto e dell’intero Rotary di Caltanissetta, sicuri che l’attività sportiva  e l’utilizzo del campo di basket ,costituirà un concreto modo di sostenere l’efficace azione educativa della scuola Vittorio Veneto nei confronti dei giovani ragazzi del quartiere Angeli .

Il Rotary Club di Caltanissetta, così come tutti i Rotary Club del mondo, è impegnato  infatti in attività di servizio strutturate in progetti che possano portare beneficio alle comunità locali .

In quest’ottica si inseriscono i progetti attivati dal club come le Borse di studio per l’acquisto dei libri di testo erogate a favore dei ragazzi frequentanti le scuole medie di Caltanissetta e il sostegno al progetto delle Farmacie Sociali di quartiere , per la fornitura di farmaci pediatrici a prezzi ridotti alle famiglie in difficoltà.

Commenta su Facebook