Expo, si chiude la trasferta de “L’Ultima Cena”. Promozione tra scuole, giornalisti, famiglie e aziende

1102

Con la chiusura dell’Expo di Milano si è conclusa con successo la trasferta del gruppo statuario dell’Ultima Cena, della Settimana Santa di Caltanissetta, in mostra dal 25 al 31 ottobre al Cluster Biomediterrano.

Il gruppo statuario dell’Ultima Cena esposto nel Cluster Biomediterraneo dell’Esposizione Universale per essere richiamo turistico a Caltanissetta, ha affascinato migliaia di visitatori durante la settimana conclusiva della manifestazione che ha chiuso i battenti il 31 ottobre.

teca 1I visitatori dell’Expò, le scolaresche, le famiglie, i giornalisti internazionali e persino i rappresentanti delle aziende espositrici, sono stati incuriositi dell’opera Ultima Cena inspirata al Cenacolo di Leonardo Da Vinci effettuando centinaia di fotografie ed informandosi sulle opportunità turistiche del territorio.

La fortunata esposizione dell’Ultima Cena ubicata all’interno del Cluster Biomediterraneo, in prossimità  dell’albero della Vita e tra gli apprezzati chioschi siciliani di dolci, olio e pane ha reso un risultato positivo e non facilmente raggiungibile con altre occasioni di promozione.

“E’ stata una grande emozione notare l’attenzione dei visitatori a questo straordinario manufatto artistico che interpreta la fede e devozione religiosa di Caltanissetta – afferma Giovanni Ruvolo, sindaco di Caltanissetta – la Settimana Santa nissena, valorizzata e promossa, è stata  oggetto di interesse e attenzione di rappresentanti di tutto il mondo e si avvia ad essere un appuntamento internazionale all’insegna della tradizione e dell’innovazione uscendo dai confini locali ”.

“La presenza della vara Ultima Cena della comunità di Caltanissetta in Expo – ha affermato Dario Cartabellotta Responsabile Unico del Cluster Biomediterraneo – ha rappresentato un grande segno della cultura e della devozione cristiana della nostra Sicilia”

L’Ultima Cena, in mostra nel Cluster Biomediterraneo dell’esposizione Universale dal 25 al 31 Ottobre, ammirata da migliaia di visitatori che hanno affollato in questi ultimi giorni la manifestazione, è stata occasione di rilancio turistico per il Comune di Caltanissetta che ha abbinato per l’occasione il concorso “Taste, Selfie & Win Sicily” ovvero “fai un selfie e vinci un soggiorno”.

Il concorso Taste, Selfie & Win Sicily offre, agli amanti del viaggio, l’opportunità di vincere soggiorni vacanza in Sicilia durante la Settimana Santa di Pasqua e prodotti alimentari di aziende nissene.  I vincitori saranno scelti tra coloro che hanno effettuato un selfie con l’Ultima Cena durate la visita in Expò ed inseriranno l’immagine fotografica sulla pagina Facebook Taste & Win entro il 31 dicembre 2015. I nomi dei fortunati che hanno aderito alla promozione di un viaggio in Sicilia all’insegna della religione la cultura, antropologia, gusto e tradizioni, saranno resi noti il 15 gennaio 2016.

Tra le manifestazioni che si svolgono in Sicilia, la Settimana Santa di Caltanissetta, è un evento tradizionale con un’atmosfera carica di suggestione che si svolge da secoli e funge da traino del turismo religioso e da richiamo turistico per la complessità dei riti connessi, le processioni e le feste;rappresenta la stratificazione di memorie, mestieri, usi, canti, relazioni e di arte con rilevante valore antropologico e culturale.

Concorso: Taste Selfie & Win the Sicily

Come Partecipare: fai un selfie con L’ultima Cena e condividi l’immagine fotografica sulla pagina Facebook Taste&Win entro il 31 dicembre 2015.

I  premi:

•                15 soggiorni a Caltanissetta durante la Settimana Santa di Pasqua.

I soggiorni sono offerti dai proprietari dei B&B ;

•                15 confezioni con prodotti alimentari  di aziende nissene;

•                10.000 copie del documentario “La Settimana Santa a Caltanissetta”,

Data fine concorso e proclamazione vincitore: 15 gennaio 2016

I vincitori saranno noti attraverso: la Pagina facebook Taste & Win

Commenta su Facebook