Ex Fiat di Termini. Dr Motors, non se ne fa nulla. Passera: "cerchiamo qualcun altro"

850

Corrado Passera “Abbiamo dato termini ampi ma questo signore non ci ha dimostrato di avere le risorse per rispettare l’accordo”. E’ la bocciatura di fatto decretata con queste parole dal ministro dello Sviluppo, Corrado Passera, sull’impegno di Dr Motors e del suo patron Massimo Di Risio per lo stabilimento di Termini Imerese, per il quale il governo cerca ora un’alternativa.

“Non possiamo aspettare che passino i tempi della cig senza andare a cercare qualcun altro. Anche a rischio di farci male abbiamo detto basta, tu non sei in grado, cerchiamo alternative”.

Commenta su Facebook