Evade dai domiciliari e picchia la donna di cui si era invaghito. Arrestato un mazzarinese

612

I Carabinieri della Stazione di Riesi hanno tratto in arresto in esecuzione di un ordine di custodia in carcere un uomo, M.S. di 38 anni di Mazzarino, per evasione e lesioni personali aggravate.

La vicenda risale ad un paio di giorni fa quando l’uomo, in atto sottoposto agli arresti domiciliari, è evaso da casa recandosi presso un suo amico di Riesi. Invaghitosi della madre di quest’ultimo si è proposto facendo delle avances alla donna che ha però rifiutato le stesse.

Il 38enne ha quindi reagito provocando lievi lesioni alla donna e all’altro figlio minore della stessa, intervenuto per difenderla. I Carabinieri, venuti a conoscenza del fatto, hanno ricostruito la vicenda rapportandola all’Autorità Giudiziaria di Caltanissetta che, data la pericolosità del soggetto, ha spiccato immediatamente l’ordine di carcerazione che è stato eseguito ieri sera dai militari della Stazione di Riesi che hanno tradotto M.S.  in carcere.

Commenta su Facebook