Eroina in casa, denunciato un quarantenne con precedenti di polizia

933

Denunciato un pregiudicato nisseno per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, in particolare 10,7 grammi di eroina e un bilancino di precisione, sequestrati dagli investigatori della Squadra Mobile. Nel corso dei servizi di prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, attuati anche a seguito di numerose segnalazioni relative al ritrovamento di siringhe da insulina abbandonata per strada, i poliziotti della Squadra Mobile, diretta dal Vice Questore Aggiunto Marzia Giustolisi, avevano messo sotto controll oda giorni alcuni assuntori.
Di uno di questi, in particolare, sono stati monitorati i movimenti e nel pomeriggio, i poliziotti hanno deciso di entrare in azione effettuando una perquisizione domiciliare. Gli agenti si sono presentati nell’abitazione in una traversa di via Aretusa, per eseguire una perquisizione e in un pensile della cucina hanno trovato un primo involucro di eroina; un secondo involucro sempre di eroina è stato rinvenuto all’interno di un mobile della camera da letto, per un peso complessivo di 10 grammi circa.
Sul tavolo della cucina i poliziotti hanno trovato anche un bilancino elettrico di precisione e diversi ritagli di cellophane, utilizzati per confezionare le dosi di stupefacente.
L’uomo, un quarantenne, gravato da numerosi pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio e per reati concernenti gli stupefacenti, è stato condotto in Questura dove è stato denunciato alla Procura della Repubblica in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenta su Facebook