Entra in Tribunale con un coltello nel marsupio. Scattano i controlli, denunciato un settantenne

832

Stava entrando in Tribunale ma nel marsupio aveva un coltello e per questo è stato denunciato. L’episodio è avvenuto venerdì mattina in via Libertà all’ingresso del Palazzo di Giustizia di Caltanissetta. L’uomo, un settantenne, stava entrando in Tribunale per partecipare a un’udienza quando al controllo dello scanner da parte del personale della ditta di vigilanza Europolice è saltata fuori la presenza di un coltello di 18 centimetri all’interno del marsupio. Il personale di vigilanza insieme ad un ufficiale dei Carabinieri in sevizio presso la Procura generale hanno sequestrato il coltello e denunciato l’uomo. Che dal canto suo si è giustificato dicendo di aver dimenticato il coltello nel borsello perchè lo utilizza abitualmente per lavoro.

Commenta su Facebook