Emendamento per il Consorzio Universitario. Cancelleri (M5S): “accogliamo con favore, ma Crocetta mantenga impegno”

1040

“Accogliamo con soddisfazione l’impegno del Presidente Crocetta che ha assicurato un emendamento in finanziaria per ripristinare le somme, andate perse, destinate al consorzio universitario di Caltanissetta. Ma saremo realmente rassicurati quando questa promessa sarà effettivamente mantenuta. Fino ad allora monitoreremo l’andamento di questo iter, pur non entrando nel merito della gestione della spesa del libero consorzio, perché questo impegno vada mantenuto nell’interesse anzitutto degli studenti che hanno creduto in questa realtà universitaria”. Così Azzurra Cancelleri, deputato alla Camera del M5S, intervenendo quale unico rappresentante del governo nazionale, assieme ai deputati Ars, all’indomani dell’incontro convocato dal sindaco di Caltanissetta Ruvolo sulla vicenda legata alla permanenza del polo universitario a Caltanissetta.

“La questione ‘consorzio universitario’ non è affatto di natura strettamente locale – dice il portavoce Cancelleri -. Più cultura, più economia. Ecco perché l’interesse a salvaguardare i corsi di studio deve essere prioritario per la Sicilia e per il governo Renzi. Appoggeremo l’emendamento del governatore siciliano ma lo riteniamo un primo tassello verso la risoluzione del problema. Ottenere i soldi non è mai la giusta soluzione se poi non si sanno amministrare bene, secondo i criteri del buon padre di famiglia. La recente notizia sullo spostamento della sede del corso di ingegneria non va verso una buona direzione perché – spiega ancora – riteniamo che i locali attuali siano già idonei poiché messi in sicurezza da poco e dotati di numerosi confort. Peraltro consentono un risparmio economico annuo sulla bolletta della luce, essendo dotati di un impianto fotovoltaico. Anzi, andrebbe presa in seria considerazione l’ipotesi di trasferire gli uffici di segreteria da Palazzo Moncada ad una sede di proprietà del comune, così da eliminare quest’altra spesa aggiuntiva dell’affitto”.

“Crocetta mantenga questo impegno – conclude la Cancelleri -. Solo con lo stanziamento di queste somme potremo iniziare a rilanciare il polo universitario così prezioso per questo territorio e per la sua economia”.

Commenta su Facebook