Elezioni San Cataldo, Comparato (M5S – Pd) in vantaggio. Secondo posto per Vassallo

Quando lo scrutinio e’ arrivato a quasi meta’ dei seggi a San Cataldo (Caltanissetta) e’ in vantaggio il candidato sindaco Gioacchino Comparato, appoggiato da M5S e Partito Democratico con oltre il 25% dei voti, dopo di lui i due candidati Claudio Vassallo, sostenuto da Lega, Fratelli d’Italia e Tradizione e Futuro e l’ex sindaco Giampiero Modaffari, sostenuto dalla liste Riprendiamoci la Citta’ e Amiamo San Cataldo. Comparato e’ primo con 1149 voti, Vassallo con 794, Modaffari 740. Al quarto posto al momento e’ Giuseppe Scarantino con 628 voti. Il centro destra e’ arrivato spaccato alle elezioni. Forza Italia e Democrazia Cristiana hanno appoggiato la candidatura di Luigi Cuba che, stando ai risultati attuali e’ a 426 voti. Lo supera di poco attualmente il candidato di Sicilia Nuova e Scruscio Michele Intilla con 482 voti. Distante il candidato Valerio Ferrara. A San Cataldo hanno votato 11.715 persone su un totale di 24.617 aventi diritto con un’affluenza del 47,59%, di molto inferiore rispetto al 55,34% registrato nella scorsa tornata elettorale. (ANSA).

Commenta su Facebook