Elezioni Rsu, la Cisl Scuola: “Nostra lista la più suffragata in provincia di Caltanissetta”

Si sono svolte, nei giorni 5, 6 e 7 aprile, le elezioni per il rinnovo delle RSU per il comparto scuola. La Cisl scuola ha partecipato alla competizione elettorale in tutte le 48 scuole di Caltanissetta, con n. 129 candidati riconfermandosi la lista più suffragata conseguendo n.2029 voti pari al 35,17%,

Le RSU elette nella lista della Cisl Scuola sono state n. 57. L’azione della Cisl scuola a tutti i livelli, propositiva e concreta ha conseguito risultati soddisfacenti soprattutto se visti in un contesto economico difficile quale quello attuale; un esempio su tutti il nuovo C.C.N.I. sulla mobilità che ha permesso a ben 70.000 docenti di poter superare il vincolo triennale previsto dalla legge. Abbiamo avuto a cuore, come crediamo doveroso, gli interessi del personale e quelli della continuità didattica, che le norme contrattuali tutelano assai più di tante vuote affermazioni di principio.

Ancora una volta si dimostra che contrattare paga. Riteniamo fondamentale il ruolo delle Rsu elette in quanto attraverso la contrattazione nei luoghi di lavoro sarà stabilito l’utilizzo di tutte le risorse del salario accessorio, ivi comprese le risorse destinate alla valorizzazione professionale come ad esempio il bonus, riconoscendo così pienamente la disciplina per via negoziale del rapporto di lavoro nei suoi aspetti retributivi.

Si consegna alle Rappresentanze Sindacali Unitarie elette, l’opportunità di un forte protagonismo nella contrattazione d’istituto. Ringrazio quanti hanno contribuito con la loro candidatura e con il loro lavoro, a sostenere la presenza della Cisl in una così impegnativa prova elettorale. Non era facile ne tanto meno scontato raccogliere cosi tanti voti in un contesto di diffuso e acuto disagio, su cui fanno leva più i sindacati da comizio che quelli di “servizio”. La Cisl Scuola si consolida con un voto che è frutto di impegno fatto di concretezza, di risultati tangibili e di proposte convincenti.

Il Coordinatore Provinciale

Cisl Scuola AG CL EN

Caci Emanuele

Commenta su Facebook