Elezioni Roma. Di Delia uno dei candidati di "Fratelli d'Italia". Benedetto La China, studente-imprenditore.

1568

Benedetto La ChinaSi sono chiuse le presentazioni delle liste elettorali per la candidatura al Campidoglio. Tra tante esclusioni e tante novità nella Capitale, Fratelli d’Italia porta avanti la candidatura al consiglio comunale di Roma del giovane imprenditore di Delia, da diversi anni residente nella capitale, Benedetto La China. A soli 29 anni il giovane imprenditore di Delia, iscritto alla facoltà di economia a Roma, gestisce diverse società. Impegnato nel sociale, è particolarmente attento alle problematiche dei giovani disoccupati, anche in qualità di Vice Presidente dell’Associazione Informa Giovani .

La sua candidatura è stata voluta da diverse realtà sociali e imprenditoriali di Roma, come risposta ad una esigenza di cambiamento della città, reduce da politiche disastrose. Le prime dichiarazioni del giovane imprenditore sono le seguenti: “ringrazio Fratelli d’ Italia per avermi dato fiducia, non scegliendo una candidatura di bandiera, ma una candidatura di cambiamento. Anche se romano solo di adozione, sento la mia appartenenza a questa comunità, per questo motivo ho deciso di dedicarle il mio impegno e la mia dedizione. La prima istanza che porterò all’attenzione del consiglio comunale è la sospensione dei rimborsi per i consiglieri. PERCHE’ POLITICA VUOL DIRE SERVIZIO. Se tale proposta non verrà accolta dal consiglio comunale presenterò le dimissioni dalla carica”.

 

Comitato Elettorale La China e Ferri

Commenta su Facebook