Elezioni. Alfredo Fiaccabrino non si candida ma sostiene Gioacchino Lo Verme

687

Fiaccabrino Alfredo IDVDopo tre mandati da consigliere comunale, Alfredo Fiaccabrino, annuncia la propria indisponibilità a correre di nuovo per uno scranno a Palazzo del Carmine, ma pur non essendo candidato, dopo attenta riflessione, ha deciso di appoggiare, in prima persona, la candidatura a sindaco di Gioacchino Lo Verme.

“Avendo analizzato attentamente le progettualità del movimento Alternativa Civica Liberale – afferma Fiaccabrino – certo delle indubbie doti personali e morali del candidato, l’uscente consigliere comunale ho ritenuto opportuno fare una scelta di campo nuova rispetto al passato, decidendo di sostenere con forza e convinzione Gioacchino Lo Verme alla carica di sindaco in quanto migliore competitor fra tutti quelli in lizza”

“Una scelta dettata dalla consapevolezza che, in caso di auspicata vittoria, potrà comportare una netta svolta nell’amministrazione della città, e veramente incidere sul tessuto sano e produttivo di Caltanissetta spronandolo verso il bene comune”, afferma in una nota.

“E’ indubbio – prosegue Fiaccabrino – il fatto che il dottore Lo Verme è l’unico candidato che, al di là dei partiti, è in grado di portare avanti un programma elettorale rivoluzionario ma nel contempo, a differenza di altri, concretamente realizzabile”.

“Per queste ragioni – conclude il consigliere Alfredo Fiaccabrino – ho deciso di supportare attivamente e senza indugi la candidatura a sindaco del dottore Lo Verme invitando chi ha creduto in me in tutti questi anni come rappresentante nell’assise comunale, a riporre analogamente in Gioacchino Lo Verme la propria piena fiducia”

Commenta su Facebook