Elezioni a San Cataldo, ticket Pd-M5s: Comparato indica Marianna Guttila vicesindaco

467

Riceviamo e pubblichiamo di seguito la nota stampa del candidato sindaco di San Cataldo Gioacchino Comparato. 

Una donna, una mamma, un’imprenditrice di 37 anni, consigliere comunale nello scorso mandato, capogruppo del Pd e presidente della IV commissione consiliare, Marianna Guttilla è il vice sindaco designato da Gioacchino Comparato, candidato sindaco del Pd e del Movimento 5 Stelle a San Cataldo.

Impegnata nel mondo della scuola per 2 mandati di seguito, è attualmente presidente del consiglio d’istituto del 2^ circolo didattico di San Cataldo.

“Sono da sempre un’attivista in alcune associazioni di volontariato e di sostegno alle donne – afferma Marianna Guttilla – perché credo che il ‘servizio’ sia l’unico vero modo per mettersi a disposizione, perché il servizio è la vera politica. Non sono abituata a fare promesse piuttosto a dare forma alle parole in cui si crede, con gratuità, impegno e onesta responsabilità. Mi  hanno insegnato che se puoi fare qualcosa o se sogni di poter fare qualcosa, per un bene comune, hai il dovere farlo. Credo fortemente che, oggi più che mai, si possa e si debba ricominciare, guardare al passato per imparare e farne tesoro, credere che davvero si possano ricostruire e risvegliare le coscienze civiche in un progetto fresco, dinamico, attento, onesto, plurale, che guardi e includa tutte le categorie senza distinzioni”.

“La vera e buona Politica – continua la designata vice sindaco – esiste. Ho scelto di sostenere, infatti, una figura nuova, fresca, pulita. Ho scelto di condividere un progetto maturo, leale, veritiero e propositivo. Ho scelto di sostenere Gioacchino Comparato, uomo e professionista di grande spessore e valore. Dedito alla difesa e tutela dei diritti delle categorie più deboli sul territorio. Appassionato del bene altrui, silenziosamente, senza passerelle né applausi. Ho scelto Gioacchino e la  Politica che ha contenuti, sostanza e riferimenti precisi che si colloca dentro un partito in cui crescere, confrontarsi, costruire e condividere, che dia garanzie e che crei ponti verso la partecipazione attiva di ognuno di noi, ponti che agevolino il cammino verso soluzioni concrete ed efficaci nel posto in cui crescono i miei, i nostri figli, nel posto in cui abbiamo deciso di rimanere. Le più belle parole sono i fatti”.

Interviene anche il candidato sindaco Gioacchino Comparato. “Sono felice – dice Comparato – che Marianna Guttilla abbia accettato di essere designata per l’importante carica di vice sindaco, arricchendo indiscutibilmente il nostro progetto. Giovane e stimata imprenditrice, già consigliere comunale per il PD, ha dimostrato, in questi anni, capacità politiche indiscusse, competenza e amore per la nostra città, propensione per l’ascolto della gente e comprensione delle esigenze del territorio.

Certamente, un modo per mettere al centro la necessità di una politica agile, competente, concreta, al passo con i tempi. Auguro, dunque, buon lavoro a noi”.

Infine, così Martina Riggi, segretario comunale del Pd:

“Abbiamo fortemente voluto una donna per questo ruolo di vice sindaco, per dimostrare che, nei partiti in cui il lavoro è strutturato e presente, giorno dopo giorno, le donne forti e capaci ci sono e il loro impegno viene riconosciuto. La scelta non poteva che ricadere su Marianna Guttilla, ex consigliere comunale che negli anni si è fatta conoscere dalla cittadinanza per le sue battaglie e per la sua concretezza. Con il sostegno di tutto il Partito Democratico, il suo sarà un contributo fattivo e rilevante”.

Commenta su Facebook