“Ehi tu! Hai midollo?”. Appuntamento in piazza con i volontari dell’Admo

1525

1374095_3512137177818_489409251_nIleniza ScimèGiunto alla quarta edizione, l’evento nazionale “Ehi, tu! Hai midollo?” si sta rivelando il canale giusto per portare nuovi potenziali donatori di midollo osseo, nello specifico, giovani dai 18 ai 40 anni, al Registro italiano (IBMDR); il bisogno di nuovi e sempre più numerosi donatori nasce dalla grave necessità di far fronte alle numerosissime casistiche di malattie tumorali quali linfomi, leucemie e mielomi, oggi, purtroppo, in rilevante aumento.

Con l’apertura della sezione nissena in memoria di “Antonino Scimè”, già convenzionata con l’A.O. Sant’Elia di Caltanissetta e presieduta dalla presidente Scimè Ilenia, questa speranza diventa vera e concreta realtà, e la realizzazione di tale evento vuole mostrarne non solo l’importanza e la fattibilità, ma anche l’impegno e la speranza di tanti volontari che collaborano per un unico obiettivo: reclutare nuovi donatori di midollo osseo!

L’evento dello scorso anno ha avuto più di 120 adesioni con ben 35 tipizzazioni andate a buon fine ed una compatibilità già trovata tra un donatore nisseno ed una giovane malato di leucemia; da segnalare che la giornata, inoltre, avrà anche una declinazione internazionale e una serie di importanti collaborazioni: in contemporanea con l’Italia, infatti, l’evento interesserà anche Francia e Spagna, con le medesime finalità.

Le grosse difficoltà burocratiche, che vanno avanti da più di due anni, legate alla necessità di avere una sede presso l’Ospedale S. Elia di Caltanissetta, ad oggi non ancora risolte, hanno molto rallentato il lavoro della sede nissena, non permettendo ai volontari di effettuare la tipizzazione e demotivando coloro i quali offrono il loro tempo e la loro disponibilità per un scopo a dir poco fondamentale: trovare un donatore equivale a salvare una vita.541401_3515259455873_448202132_n

Tanti i soci che collaborano all’evento affinchè uno staff preparato e professionale possa dare tutto il supporto necessario per i nuovi donatori; oltre alla Presidente Scimè Ilenia, entrano in campo figure fondamentali quali quella della D.ssa Antonella Iacona (A.O. Sant’Elia),Iacona Luisa (gestione logistica), D.ssa Carmela Parla ( Psicologa), Fabrizio Parla (laureando Scienze Politiche, Associazione Giovani in Auge), la comunità della Parrocchia Regina Pacis (supportata dai ragazzi impegnati costantemente nelle attività di volontariato e supporto tecnico/logistico) e tante nuove adesioni continuano ad arrivare.

ADMO collaboracon diverse associazioni di volontariato presenti sul territorio italiano, l’evento “Ehi,tu! Hai midollo” ha infatti modo di esistere grazie all’importante presenza dell’Associazione VIP(ViviamoInPositivo) Caltanissetta Onlus nella persona del Presidente Giordano Davide e di tutti i clown volontarifacenti parte della stessa che, con impegno e voglia di fare, permettono di affrontare tematiche di grande importanza donando sorrisi e totale disponibilità nella realizzazione di svariate attività ludiche, affrontando con gioia, situazioni di grosso disagio.

Pertanto, l’appuntamento è giorno 27 settembre 2014 dalle ore 09,00 alle ore 20,00 in P.zza Garibaldi, (zona C.so Umberto),dove prenderà avvio la Giornata Nazionale di Sensibilizzazione alla Donazione di Midollo Osseo, che vedrà in campo lo staff nisseno delle associazioni ADMO e delle VIP pronte a collaborare ed a regalare alla città un evento che saprà unire momenti di divertimento e attività ludiche all’importante messaggio sulla possibilità di donare il midollo osseo: divulgare tale informazione e chiarire tutti i dubbi sulle modalità della donazione sarà l’obiettivo principale.

Le attività saranno tante e coinvolgenti tra cui il truccabimbi e lo scultore di palloncini dei clown VIP.

L’importante presenza dell’autoemoteca, possibile grazie al supporto della FIDAS di Caltanissetta, permetterà a tutti coloro che vorranno, di effettuare immediatamente il prelievo di sangue ed essere così inseriti nel registro Italiano dei Donatori di Midollo Osseo (IBMDR); la tipizzazione del volontario verrà effettuata grazie alla grande disponibilità dei medici del reparto trasfusionale di Caltanissetta che , presieduti dalla D.ssa Anna Maria Messana, saranno un punto di riferimento indispensabile per le tipizzazioni e quindi per il reclutamento di nuovi volontari all’interno della sezione nissena; di grande supporto e presenti ad ogni appuntamento, anche i volontari della Croce Rossa Italiana Comitato Provinciale di Caltanissetta, presieduti dal presidente Nicolò Piave, particolarmente sensibili alla giornata ed in continua collaborazione.

Il trapianto di midollo rappresenta l’unica speranza di vita contro le leucemie e altre malattie ematologiche.

Per essere tipizzato, diventare così un potenziale donatore di midollo osseo, basta un semplice prelievo del sangue!

Dopo il prelievo, il tuo campione di sangue sarà tipizzato e tutti i dati saranno inseriti nel Registro Nazionale Donatori di Midollo Osseo (IBMDR) diretto dalla Dr.ssa Nicoletta Sacchi, con sede all’Ospedale Galliera di Genova.

Per coloro i quali hanno intenzione di effettuare il prelievo di sangue e quindi tipizzarsi, sarà possibile effettuare i prelievi entro e non oltre le CINQUE del pomeriggio.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito ufficiale http://www.ehituhaimidollo.org/ e sul canale Facebook la pagina “Ehi,tu! Hai Midollo?” Caltanissetta ed “ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo)Caltanissetta dove sono anche visibili tutte le foto dello scorso evento, Hashtag #piùvivo.

Per info e contatti :

Scimè Ilenia, Presidente Sezione Nissena ADMO, 333 3713778

ilesci@libero.it, admosicilia@libero.it

Commenta su Facebook