Edilizia scolastica, dalla Regione due milioni di euro. Un progetto alla scuola Sciascia

114

Aggiornato l’elenco relativo agli interventi da finanziare compresi nella graduatoria del Piano triennale 2018-2020. Si tratta di risorse residue relative al Fondo Pac 2007/2013, non utilizzate dal 2011 che la Regione è riuscita a impegnare per circa 60 milioni di euro.

Fondi che si sommano ai 46 milioni di euro (di una prima tranche) e ad altri 50 milioni di euro (di una seconda) già stanziati dal governo regionale.

Per la provincia di Caltanissetta sono due i progetti finanziati. Il primo è la riqualificazione e l’adeguamento sismico della scuola primaria e dell’infanzia “Leonardo Sciascia” di Caltanissetta per 942 mila euro). Il secondo a Riesi e prevede interventi per ottenere l’agibilità, adeguamento antincendio ed efficientamento energetico della scuola elementare “Giarratana” per 1,2 milioni di euro.

«Grazie a queste risorse e con l’impegno delle amministrazioni comunali di riferimento dei vari territori – spiega l’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, Roberto Lagalla – si potrà ulteriormente procedere sulla riqualificazione del patrimonio edilizio degli istituti scolastici siciliani per rendere più sicuri e vivibili gli spazi nei quali, ogni giorno, gli studenti siciliani esercitano il loro diritto allo studio. La pandemia ha certamente favorito una maggiore attenzione sulle condizioni strutturali di molte scuole e, di conseguenza, sulla necessità di un ammodernamento generale».

Commenta su Facebook