Ecco il nuovo Segretario Generale della Provincia di Caltanissetta. E' Caterina Moricca

676

E’ stato individuato il nuovo segretario generale della Provincia Regionale di Caltanissetta, il cui nominativo sarà adesso segnalato al Ministero dell’Interno che dovrà disporne l’assegnazione all’ente, con il commissario straordinario che ne formalizzerà infine la nomina.
Si tratta della dott. Caterina Maria Moricca, residente in Licata, che ha preso parte all’avviso di ricerca per ricoprire il posto lasciato libero dalla dott. Antonina Liotta dal primo novembre scorso nominata segretario generale del Comune di Catania.
Per tale avviso erano pervenute alla Provincia di Caltanissetta 16 istanze di disponibilità e dopo l’esame dei relativi curricula la scelta è ricaduta sulla dott. Moricca con all’attivo numerose esperienze, titoli e competenze tecnico-giuridiche e gestionali che l’hanno fatta ritenere idonea a ricoprire la sede di segreteria generale dell’ente.
La dott. Moricca, 49 anni, di origini calabresi, laureata in giurisprudenza, è iscritta alla fascia professionale “A” dell’Albo Nazionale dei segretari comunali e provinciali. Ha prestato servizio presso i Comuni di Sutera, Butera, Riesi, Serradifalco, Delia, Favara, Licata, Ravanusa, ricoprendo in alcuni di essi anche la carica di segretario e direttore generale. E’ in possesso di vari titoli ed abilitazioni ed ha maturato numerose esperienze professionali: tra queste, l’attività legale con specializzazione nel settore della giustizia amministrativa, la funzione di esperto in seno al Patto Territoriale del Golfo, la presidenza del nucleo di valutazione al Consorzio Asi di Agrigento e la funzione di segretario e direttore generale del Consorzio Agrigentino per la legalità e lo sviluppo.
Dopo che il commissario straordinario della Provincia Raffaele Sirico con propria determinazione ha proceduto all’individuazione, l’iter prevede, come già anticipato, la trasmissione di tale atto al Ministero dell’Interno – ex Agenzia Autonoma per la gestione dell’Albo dei segretari comunali e provinciali, che provvederà alla formale assegnazione del nuovo segretario generale, previa sua dichiarazione di accettazione. Seguirà la determina commissariale di nomina.

Commenta su Facebook