Due furti in abitazione da 20 mila euro. Ordinanza cautelare per quattro sancataldesi

93

Alle prime ore di venerdì 25 settembre i Carabinieri della Compagnia di Caltanissetta hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip, nei confronti di cinque soggetti per i reati di furto in abitazione, porto e detenzione abusiva di armi, aggravati in concorso.

Il provvedimento trae origine da un’indagine coordinata dalla Procura e condotta da personale della Tenenza di San Cataldo, che ha permesso di risalire agli autori di due furti in appartamento avvenuti tra novembre e dicembre 2019. In particolare i soggetti coinvolti nell’indagine, tre uomini e due donne facenti parte di un unico nucleo familiare, di età comprese tra i 19 e i 40 anni, si erano introdotti all’interno di due abitazioni, asportando armi, gioielli e soldi contanti per un valore di oltre 20mila euro. Il provvedimento cautelare dispone per due soggetti la custodia in carcere, per altri due gli arresti domiciliari e per uno il divieto di dimora nel comune di San Cataldo.

Commenta su Facebook