Droga. Nigeriano in manette. 37 "stecche" di marijuana pronte alla vendita a prezzi stracciati.

1364

Marijuana in dosi sequestrataNell’ambito di servizi di controllo del territorio predisposti dal Questore di Caltanissetta, Filippo Nicastro, Venerdì sera alle 21:00, la Squadra Mobile – Sezione Antidroga – sguinzagliando pattuglie finalizzate al contrasto dello spaccio di Marijuana, ha tratto in arresto, in flagranza di reato EKPEA Lucky, nato a ISHAN (Nigeria) il 15/05/1983, residente a Caltanissetta, per il reato di detenzione di grammi 50,2 di sostanza stupefacente del tipo Marijuana suddivisa in 37 confezioni appositamente preparate per lo spaccio.

L’arresto, avvenuto in via Dante in centro storico, “è il risultato della costante attività di controllo da parte di questa Squadra Mobile – Sezione Antidroga – relativamente al fenomeno legato allo spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio nisseno da parte di alcuni cittadini extracomunitari che, dopo essersi insediati nei quartieri del Centro Storico, sono riusciti a crearsi, negli anni, una vera e propria base logistica per la diffusione della Marijuana”, scrive in una nota la Questura. “Il bassissimo prezzo di vendita – prosegue la nota – praticato dai cittadini extracomunitari, favorisce la diffusione della droga tra i giovani nisseni con gravi ripercussioni LUsulla società”.

Sono tuttora in corso attive indagini volte a scoprire l’eventuale coinvolgimento di altri soggetti coinvolti nel canale di approvvigionamento e distribuzione al dettaglio dello stupefacente.

Commenta su Facebook