Dona un’autobotte per un giorno al Villaggio Santa Barbara. Il gesto di un imprenditore

1003

Domenico Sberna è un imprenditore del settore delle autobotti e in questi giorni ha vissuto e visto in prima persona i disagi della popolazione nissena. Tra i quartieri più colpiti dalla crisi idrica, rimasto a secco per diversi giorni, c’è il Villaggio Santa Barbara. In piazza del minatore domani ci sarà un’autobotte da 8 mila litri del sig. Sberna che ha deciso di donarla per un giorno agli abitanti.

Dopo aver effettuato giornata di accumulo Caltaqua ha iniziato a pompare acqua a Santa Barbara ma le tubature a secco e i recipienti vuoti di centinaia di utenze, potrebbero impedire a molte di esse, soprattutto nelle zone più alte, di essere approvvigionate.

Per tale motivo l’imprenditore, le cui autobotti pagate da Caltaqua sono state impegnate anche in piazza Mercato Grazia e in diversi altri interventi in questi giorni, ha deciso di lasciare il mezzo cisterna anche domani ed a sue spese.

Intanto a turno i quartieri della città rimangono a secco. Come nel caso di Balate- Turati Pinzelli, dove l’acqua sarà erogata soltanto lunedì.

 

Commenta su Facebook