Domenica c’è Alcamo-Nissa. Biancoscudati in cerca dei tre punti nel segno della continuità

956

(di Vincenzo Di Maria) Dopo il successo nel derby contro il Licata, i biancoscudati sono pronti per la sfida esterna di Alcamo. I padroni di casa, stazionano al quinto posto ad un solo punto dai nisseni, dunque come è prevedibile, ci si aspetta una gara sicuramente aperta ad ogni pronostico.

I ragazzi di mister Sferrazza, come ovvio che sia, puntano alla vittoria per un duplice significato, il primo, per avvicinarsi il prima possibile alla salvezza,secondo, per mantenere ancora viva la speranza di un posto utile nei play off. Quindi i tifosi si aspettano, un atteggiamento combattivo, nel segno della continuità, così come spesso questa squadra ha saputo fare nelle gare esterne (vedi Troina, Paceco e Riviera Marmi). Rientra Italiano che ha scontato un turno di stop. Sarà tra i convocati Ascia, fermo la scorsa partita per un fastidio muscolare. Quindi tutti disponibili per una partita che può, per certi versi, segnare il percorso di questo campionato in casa Nissa . Ad arbitrare Alcamo-Nissa, allo stadio “Lelio Catella” con inizio alle ore 15.00, sarà il palermitano Dario Ricchiari, coadiuvato dagli assistenti palermitani Walter Ciacia e Francesco Paolo Caruso. Diretta radiofonica su Radio Cl1 intorno alle 14.55.

Commenta su Facebook