Dolce Sicily continua nonostante i furti. Gambino: “Non ci ferma nessuno, le forze sane sono dalla nostra parte”

581

Il sindaco di Caltanissetta, Roberto Gambino, dopo i furti avvenuti in corso Umberto nel villaggio Dolce Sicily – Caltanissetta città del Torrone –, lancia un appello a tutte le forze sane della città per dare una risposta “a chi vuole macchiare la bellezza di ciò che si sta facendo”.

“Non ci ferma nessuno – avverte Gambino -. I furti di stanotte agli espositori di Dolce Sicily sono un atto ignobile e vile nei confronti di chi in questa città ha voluto investire. Allora rilanciamo. Invito i miei concittadini a scendere numerosi in piazza oggi per visitare Dolce Sicily e assaporare la dolcezza dei prodotti esposti. Diamo così una risposta a chi vuole macchiare la bellezza di ciò che stiamo facendo. Noi non ci fermiamo ed abbiamo dalla nostra tutte le forze sane della città”.

Commenta su Facebook