"Dizionario delle mafie" per conoscere mafia e antimafia. Martedì presentazione a Caltanissetta

428

La più completa opera mai scritta sul fenomeno della mafia in Italia e nel mondo; così è stato definito il “Dizionario delle mafie”, giunto in libreria in questi giorni. Con il contributo di 77 tra magistrati, investigatori e docenti universitari, Fabio Iadeluca, maresciallo aiutante dei Carabinieri e cultore di Criminologia alla “Sapienza” di Roma, ha raccolto centinaia di voci che spiegano nomi, fatti e parole chiave della mafia e dell’antimafia. Il “Dizionario delle mafie” sarà presentato martedì pomeriggio a Caltanissetta, alle 16,00 nell’ aula magna del Palazzo di Giustizia. Destinato soprattutto ai giovani e a coloro che vogliono conoscere il fenomeno, il “Dizionario delle mafie” raccoglie in ordine alfabetico le storie degli uomini che hanno combattuto fino alla morte contro le associazioni mafiose, ma anche le storie di chi ne ha fatto parte.

Tra gli autori il Presidente del Senato, Pietro Grasso, il Presidente della Corte di Cassazione, Giorgio Santacroce, il Procuratore Generale presso la Corte di Cassazione, Gianfranco Ciani. Quella di Caltanissetta, è la prima presentazione del volume presso un ufficio giudiziario territoriale. Il Presidente della Corte di appello di Caltanissetta, Salvatore Cardinale, e il Consigliere Giovanbattista Tona hanno curato la voce relativa ad Antonino Saetta, il sostituto procuratore generale presso la Corte di Appello di Caltanissetta, Fernando Asaro, quella sul boss Giuseppe Falsone, il sostituto procuratore della DNA Franca Imbergamo, Peppino Impastato. I diritti di autore, saranno interamente devoluti al Dipartimento di onco-ematologia pediatrica dell’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma.

Commenta su Facebook