Distribuzione idrica in tilt a San Cataldo e nei comuni del Vallone. Si ferma il Fanaco

1144

Nuovo stop all’erogazione idrica in numerosi comuni della parte nord della provincia di Caltanissetta approvvigionati dall’invaso Fanaco.

Siciliacque ha comunicato a Caltaqua l’interruzione dell’esercizio dell’acquedotto a causa di una rottura verificatasi in contrada Raffo in territorio di Campofranco.

Disagi più contenuti nei comuni di Campofranco e Acquaviva dove l’erogazione dovrebbe riprendere entro martedì mattina alle 10,00. A Musomeli, Milena, Montedoro, Sutera, Delia e Sommatino, tra le 15,00 e le 20,00 di martedì.

Per iniziare a ricevere la distribuzione idrica dovranno invece aspettare mercoledì i cittadini di San Cataldo e Serradifalco. Questo significa che con la turnazione a giorni alterni i disagi per molte utenze possono essere significativi.

Commenta su Facebook