Dissesto idrogeologico, la commissione al Territorio incontra gli ordini professionali

809

La seconda Commissione permanente (Assetto del territorio), presieduta da Adriana Ricotta e composta dai consiglieri Antonio Favata, Angelo Failla, Salvatore Licata, Giovanni Magrì, Annalisa Petitto e Walter Tesauro, in vista della seduta straordinaria dell’assise comunale (con data ancora da stabilire), con all’ordine del giorno le emergenze idrogeologiche del territorio, ha calendarizzato una serie di incontri con i rappresentanti degli Ordini professionali provinciali interessati alla materia.
La scorsa settimana è stata la volta dei presidenti degli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri della provincia di Caltanissetta, rispettivamente Stefano Alletto e Fabio Corvo, che si sono recati a Palazzo del Carmine per incontrare i componenti della seconda Commissione ed esporre, in base alle proprie conoscenze, le principali criticità del territorio e le possibilità d’intervento.
Questa settimana toccherà ai geologi Marcello Frangiamore e Massimo Rizzo, componenti della consulta regionale dell’Ordine dei Geologi, e al responsabile della Protezione Civile dell’ex Provincia Regionale di Caltanissetta Salvatore Saia, incontrare i componenti della seconda Commissione per parlare delle principali emergenze del territorio legate al dissesto idrogeologico.
La richiesta di un Consiglio Comunale straordinario e urgente per discutere delle emergenze idrogeologiche è stata avanzata alla presidente, Leyla Montagnino, dalla stessa presidente della seconda Commissione, Adriana Ricotta (prima firmataria), e da molti atri consiglieri comunali, sia di maggioranza che di opposizione, che hanno chiesto altresì di invitare alla seduta la Protezione Civile della Prefettura, il Genio Civile, il dirigente dell’Ufficio del Commissario delegato per la prevenzione degli effetti del dissesto idrogeologico e tutti coloro i quali hanno competenze in merito.

Commenta su Facebook