“Disegna e colora per l’ospedale Sant’Elia”, l’iniziativa di Cittadinanza Attiva

205

Il gruppo Cittadinanza Attiva il neo gruppo di San Cataldo che persegue i valori del Movimento 5 stelle, formato da Marco Iacona, Salvatore Nicotra, Salvatore Tumminelli, Chiara Ferrara, Michele Giarratano, Wiliam Di Francesco, Emanuele Salute, Fabio Maira e David Alù, vuole promuovere un’iniziativa che coinvolga i bambini dai 4 ai 6 anni attraverso la realizzazione di un disegno a tema “medici e infermieri”.

Questi disegni saranno valutati dagli attivisti con il coinvolgimento dei docenti del liceo artistico Luigi Di Salvo e Diego Gulizia.

Selezioneremo 4 disegni, che poi saranno riprodotti in tela e donati all’Ospedale Sant’Elia.

Tale iniziativa, ci permetterà di avere una visione dell’ emergenza Covid19 dal punto di vista dei bambini, e consentirà di far emergere la loro creatività.

Vorremo inoltre, una volta passata l’emergenza Coronavirus vorremmo invitare tutti i bambini con le loro rispettive famiglie, ad un evento ove esporremo tutti i disegni ricevuti.

Regolamento:

1. I disegni devono essere fatti dai bambini dai 4 ai 6 anni senza l’ausilio dei genitori.

2. Deve essere inviato solo un disegno per bambino

3. Devono essere riprodotti su un foglio A4 (tipo un foglio di quadernone).

4. Si possono usare tutti i tipi di colori.

5. Si devono inviare tramite la pagina Facebook o Instagram di Cittadinanza Attiva, indicando solo il nome del bambino e l’età.

6. Il disegno deve riguardare necessariamente il tema ospedali, medici e personale sanitario.

7. I disegni dovranno essere inviati tra il 21 aprile e l’11 maggio.

(la foto in copertina è tratta da un disegno del fumettista Milo Manara)

Commenta su Facebook