Discariche abusive d’amianto. Sequestrate dalla guardia di finanza tre aree a Caltanissetta e San Cataldo

Sequestrate dalla Guardia di finanza di Caltanissetta discariche abusive con amianto, eternit e materiale ritenuto tossico.

Gli elicotteri e le unita’ del Corpo hanno individuate nella provincia nissena le tre aree di circa 100, 300 e 500 metri quadri nelle quali c’erano oltre 10 tonnellate di materiale abbandonato nelle periferie di Caltanissetta e San Cataldo.

Nell’immediatezza e’ stato eseguito il sequestro preventivo successivamente convalidato dal gip su richiesta della procura di Caltanissetta che coordina le indagini.

Commenta su Facebook