Dirigente Genio Civile agli arresti domiciliari. L’assessore Falcone: “Caruso sarà subito rimosso”

585

“Rivolgiamo alla magistratura e alle forze dell’ordine un plauso per l’azione investigativa condotta a Caltanissetta ringraziando gli inquirenti per l’impegno quotidianamente profuso nel contrasto alla corruzione. L’architetto Vincenzo Caruso sarà subito rimosso dal suo incarico”. Lo dichiara l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, a seguito dell’arresto dell’ex soprintendente ai Beni culturali di Caltanissetta, attualmente dirigente al Genio Civile di Caltanissetta.
“Agli imprenditori, inoltre, vogliamo formulare l’invito a rivolgersi alle autorità per denunciare quegli episodi che incrinano la credibilità della Pubblica amministrazione siciliana, offuscando anche il valore di tutti quei lavoratori che ogni giorno compiono nella legalità il proprio dovere”, conclude Falcone.

Commenta su Facebook