Dipendente piadineria positivo. Partita l’indagine epidemiologica

3342

I titolari e i dipendenti di una piadineria di viale della Regione a Caltanissetta hanno ricevuto la notifica dell’Asp2 con il provvedimento di isolamento domiciliare dopo il riscontro di un tampone positivo di una dipendente del locale. L’Asp2 di Caltanissetta ha chiesto alla Polizia Municipale di identificare titolari e contatti in ambito lavorativo oltreché la tenuta del registro clienti.

Anche in questo caso, come avvenuto per il ristorante cinese di via Guastaferro, gli agenti della Municipale non hanno trovato il registro. La chiusura del locale dovrebbe durare fino al completamento dell’indagine epidemiologica.

L’importanza del registro clienti è fondamentale per consentire all’autorità sanitaria di svolgere velocemente il contact tracing scongiurando così nuovi focolai.

L’indagine epidemiologica riguarda i dipendenti della piadineria e gli avventori nel periodo che va dall’11 al 13 ottobre. In assenza del registro clienti, le persone che hanno frequentato il locale in questo intervallo di tempo devono rivolgersi al proprio medico che deciderà le modalità di segnalazione al servizio di sanità pubblica.

LEGGI QUI la RETTIFICA alla notizia

 

Commenta su Facebook