Dimissioni Scalia, il segretario PD Cigna: "sensibilità e responsabilità istituzionale del capogruppo"

1048

“Il Capogruppo consiliare del Partito Democratico del Comune di Caltanissetta, ing. Angelo Scalia, in relazione alla vicenda giudiziaria che lo riguarda per fatti assolutamente estranei al suo ruolo ed all’attività istituzionale svolta, ha rimesso al Segretario cittadino del Partito il mandato ricevuto”. Così il segretario cittadino del Partito Democratico, Ivo Cigna in una nota.

“Non può che sottolinearsi la grande sensibilità personale e la responsabilità istituzionale del Capogruppo del PD, esprimendo nel contempo la massima fiducia nei confronti della Magistratura giudicante e la convinzione che l’ing. Scalia saprà chiarire compiutamente la propria posizione”.

Il Segretario cittadino riunirà la Direzione del Partito per la presa d’atto e le decisioni da assumere, “alla luce anche dell’auspicabile ulteriore contributo a rafforzare la presenza in Consiglio Comunale da parte di quei Consiglieri che hanno già manifestato la condivisione del progetto politico e del programma del Partito Democratico”.

Commenta su Facebook