#diamociunamano. Accreditamento per Etnos al Ministero del Welfare con “Un Posto Tranquillo”

652

Il primo febbraio 2016 la Cooperativa Sociale Etnos ha ricevuto l’accreditamento nell’ambito del Progetto #diamociunamano promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in riferimento al RistoSolidale Un Posto Tranquillo.

Nei mesi scorsi la cooperativa aveva ottenuto l’accreditamento per La Bottega del Mondo Equamente e la Casa di Primissima Accoglienza Un Mondo a Colori. #diamociunamano è rivolto a chi <<beneficia di una misura di sostegno al reddito>>, così da permettergli di << svolgere attività di volontariato, nell’ambito di progetti realizzati congiuntamente da organizzazioni del terzo settore e da Comuni o Enti Locali.

In concreto, può accedere alla misura sperimentale chi beneficia di una delle seguenti prestazioni di sostegno al reddito: a) cassa integrazione guadagni ordinaria e straordinaria, anche in deroga alla vigente normativa; b) integrazione salariale e contributo a seguito di stipula di contratti di solidarietà; c) indennità di mobilità, anche in deroga alla vigente normativa, Aspi e mini-Aspi; d) prestazioni, legate alla cessazione del rapporto di lavoro o alla sospensione o riduzione dell’attività lavorativa, anche a carico dei Fondi di solidarietà; e) altre prestazioni di natura assistenziale finalizzate a rimuovere e superare condizioni di bisogno e di difficoltà della persona, erogate a livello nazionale e locale.

L’obiettivo è favorire l’acquisizione di nuove competenze utili non solo ad un reinserimento nel mondo del lavoro, ma anche per la comunità, valorizzando il coinvolgimento della persona. >>( fonte sito Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali). Punto, questo perfettamente in linea con l’obiettivo principale del progetto dell’unico RistoSolidale in Italia, che, mettendo al centro la persona, mira a dare una nuova opportunità di vita a soggetti svantaggiati. Infatti, il progetto Un Posto Tranquillo prevede l‘inclusione lavorativa di donne vittime di violenza, ragazzi con sindrome di Down e under 35. In tutta la Sicilia progetti di volontariato inclusi in #diamociunamano sono solo 12 e la Cooperativa Etnos al momento è l’unica realtà nissena ad essere stata registrata, testimoniando ancora una volta la spiccata propensione della cooperativa nissena verso l’inclusione lavorativa di persone svantaggiate. Per informazioni 0934680654 Cooperativa Etnos

Commenta su Facebook