Di Matteo all’inaugurazione dell’anno giudiziario: “La magistratura vive periodo buio, affrontare la situazione”

“La magistratura vive un periodo buio, non dobbiamo aver paura di affrontare la situazione con attenzione alle garanzie ma senza sconti. Negare, sminuire o archiviare questa triste pagina sarebbe un ulteriore e fatale errore”. Lo ha detto il magistrato Nino Di Matteo, componente del Csm intervenendo all’inaugurazione dell’anno giudiziario a Caltanissetta.

“La speranza – ha detto – è che resteremo consapevoli ed orgogliosi della fondamentale importanza che la magistratura ha assunto e continuerà ad avere nella difesa dei diritti e delle libertà costituzionali di ogni cittadino. Dell’impareggiabile bellezza di servire il Paese con la toga sulle spalle, forti della nostra autonomia e indipendenza da ogni altro potere”.

Commenta su Facebook