Derubate in vacanza due donne nissene

881

Ancora vacanze amare, due donne nissene subiscono un furto, la prima a Giardini Naxos, la seconda a Madrid.

Una casalinga nissena cinquantenne nei giorni scorsi, presso l’Ufficio relazioni con il pubblico della Questura di Caltanissetta, ha denunciato ai poliziotti, di essere stata vittima del furto della propria borsa.

Il furto, secondo il racconto dalla donna, sarebbe avvenuto nel Comune di Giardini Naxos, dove la donna aveva momentaneamente parcheggiato la propria autovettura aperta nei pressi di una pescheria, lasciando la borsa incustodita sul sedile anteriore.

Solo al rientro a Caltanissetta la stessa si avvedeva del fatto che la borsa fosse stata asportata.

All’interno della borsa, oltre ad alcuni effetti personali, era custodito il portafoglio con 30,00 euro in contanti, la carta di credito, il bancomat e la carta d’identità.

Un impiegata nissena quarantenne, ha denunciato, invece, di essere stata vittima di borseggio mentre si trovava in vacanza a Madrid.

La donna sarebbe stata borseggiata mentre passeggiava in una strada principale della capitale Iberica; infatti, dal racconto fatto agli agenti, la stessa portava la borsa a tracolla e solo in un secondo momento si sarebbe accorta del fatto che dalla borsa mancava il portafogli.

Il portafogli conteneva la patente di guida, la carta di credito, la carta bancomat e un carnet di assegni.

Commenta su Facebook