Deliberate le somme per l’arredo urbano in centro storico. L’assessore: “Entro dicembre collocato”

1579

Nell’ambito del “piano strategico sistemi commerciali”, sono state previste delle somme per realizzare un intervento di arredo urbano nel centro storico attraverso la collocazione di panche, fioriere, cestini, posacenere e portabiciclette. A darne notizia è

L'assessore Ilaria Insisa
L’assessore Ilaria Insisa

l’assessore allo sviluppo economico del Comune di Caltanissetta, Ilaria Insisa. “Poiché tali somme erano iscritte nel bilancio comunale, il loro utilizzo necessitava, vista anche l’autorizzazione della soprintendenza senza condizioni, solo dell’approvazione della giunta comunale che si è riunita martedì 9 agosto, deliberando in tal senso”.

La collocazione degli elementi è prevista in piazza Garibaldi, corso Umberto, snodo Grazia, piazza Pirandello Capuana, piazza Calatafimi-Santa Lucia, piazza Roma, via Consultore Benintendi, corso Vittorio Emanuele. Si tratta di somme che l’ex assessore Massimo Bellomo, a settembre 2015, aveva rivelato essere disponibili, e ancora inutilizzate, per un ammontare di 200 mila euro.

“Era un progetto – spiega l’assessore – che il dirigente dell’ufficio tecnico e il Rup avevano avviato per la fornitura e collocazione di arredo urbano per il centro storico. I fondi c’erano e abbiamo semplicemente accelerato i tempi, per consentire di avere la disponsibilità degli arredi nel più breve tempo possibile. E’ la cosa prioritaria e riteniamo, con gli uffici competenti, che già a fine novembre o inizi di dicembre, si avrà tutto collocato. Un modo di dare risposte alla cittadinanza e trovare nel centro storico anche un luogo più vivibile”.

Commenta su Facebook