Delia libera dalla plastica. Consegnate dal sindaco 500 borracce in alluminio agli studenti

37

Il progetto è stato voluto dall’amministrazione con lo scopo di eliminare il consumo di plastica e di promuovere comportamenti coerenti con la salvaguardia dell’ambiente e nel rispetto della direttiva dell’Unione Europea sulla incidenza di determinati prodotti inquinanti, la cui conseguenza pratica sarà la riduzione di plastica durante la raccolta differenziata dei rifiuti urbani e un maggiore decoro urbano.

<<E’ stato un giorno di gioia vissuto accanto agli alunni – ha detto il sindaco Bancheri. E’ un progetto importante sotto il profilo ecologico che partendo dalla scuola e dagli alunni avrà importanti effetti positivi su tutta la collettività. E’ un’iniziativa che riveste anche una grande valenza sociale e culturale. Le borracce di alluminio sono il simbolo di una nuova sensibilità ambientale che vede nella riduzione dell’uso della plastica un obiettivo reale e concreto da raggiungere>>.

Siamo felici di aver promosso “Plastic Free” tra i più giovani – ha aggiunto Gianfilippo Bancheri, consapevoli che le istituzioni scolastiche e le pubbliche amministrazioni devono essere le prime a lanciare una sfida dando il buon esempio. Ancora una volta abbiamo confermato la nostra sensibilità e la nostra lungimiranza in materia ambientale>>.

Un ringraziamento è stato rivolto dal sindaco Bancheri alla direzione didattica e a tutto il personale docente e scolastico <<per la loro preziosa collaborazione e per la sinergia dimostrata nell’ambito delle politiche di eco sostenibilità ambientale portate avanti dall’amministrazione comunale in tutti questi anni>>.

Commenta su Facebook