Delia comune “riciclone”. Tra i 24 premiati in Sicilia per la differenziata sopra il 65%

905

Delia è tra i 24 comuni più virtuosi della Sicilia per avere superato il 65% di raccolta differenziata. A dare la notizia è l’Ufficio Speciale della Regione Siciliana per l’incremento della raccolta differenziata presso i comuni della Sicilia.

Giovedì il sindaco Gianfilippo Bancheri riceverà il premio a Catania, durante il convegno “Rifiuti, differenziata, comuni virtuosi, appalti ed emergenze. Attualità e prospettive” che si svolgerà nell’ambito del 9° Salone Internazionale “Progetto Comfort” che si terrà presso la sala Ciclope del complesso fieristico Le Ciminiere.

Si tratta di un riconoscimento che premia il lavoro svolto dall’amministrazione Bancheri in materia di gestione, ottimizzazione dei servizi e corretta modalità del “porta a porta”.

<<Se il nostro “porta a porta” funziona bene è grazie soprattutto ai cittadini. Al lavoro paziente e corretto che ogni giorno svolgono per raccogliere, differenziare e conferire i rifiuti. Al loro impegno, al loro senso civico e alla loro sensibilità ambientale. Ritirerò il premio in nome di tutti i deliani – ha detto Gianfilippo Bancheri>>.

Al convegno di giovedì, dove sono stati invitati i sindaci della Sicilia, i dirigenti e funzionari dei servizi di igiene urbana e ambientale <<si farà il punto sullo stato della raccolta differenziata in Sicilia, sulla sua attuale crescita e sulle criticità e le prospettive>>.

Oltre ai rappresentanti istituzionali, saranno presenti i Consorzi Conai, Corepia, Coreve, le Srr, nonché le associazioni Legambiente, Zero Waste, Rifiuti Zero.

Soddisfazione è stata espressa dal dirigente dell’ufficio tecnico, architetto Calogero La Verde. <<Questo ulteriore riconoscimento ci riempie tutti di gioia e allo stesso tempo ci motiva a fare sempre meglio. Un ringraziamento particolare va agli operatori ecologici che grande senso di responsabilità e impegno svolgono il loro servizio>>.

Commenta su Facebook