Danza, affermazione assoluta per la scuola “Tersicore” al Mad4dance di Roma

1691

Domenica 10 Maggio si è svolta a Roma, presso il Teatro Tendastrice, la finale nazionale della 7° Edizione del Mad4Dance Tour, manifestazione coreutica che abbraccia la danza a 360°, dal classico all’hip-hop, al contemporaneo e al modern. A rappresentare la Sicilia la Scuola di danza Tersicore diretta dall’insegnante Olga Giliberto, le cui allieve si sono distinte per tecnica, preparazione e capacità artistica ricevendo riconoscimenti e borse di studio.
La presenza di numerosi maestri e coreografi internazionali tra cui Michele Merola, Claudia Zaccari e Gustavo Oliveira che hanno giudicato le esibizioni dei partecipanti ne hanno fatto uno degli eventi più importanti della penisola.
CAL_0879 (534x800)Il successo è stato assoluto per le allieve Vittoria Sardo, Carlotta Cupani, Carola Bellante, Karen Scalzo, Sonia Campanella, Martina Pagliari, Sharon Pernaci, Monica Cacciatore e Rossella Garofalo, che sono risultate vincitrici con la coreografia “Valzer” classificandosi prime per la sezione gruppi classico junior e terze con la coreografia “Falling in Love” dell’insegnante Laura Lopiano per la sezione gruppi contemporaneo junior. L’ensamble delle talentuose danzatrici è stato inoltre premiato con l’assegnazione di tre borse di studio per la frequenza di stage estivi a Cuneo, Padova e Messina e con un premio speciale in denaro “So-Danca” spendibile in abbigliamento di danza.
Successi personali inoltre per le singole allieve: Carlotta Cupani (16 anni) classificatasi seconda nella sezione solisti classico seniores con la variazione “Gran Pas Classique”, Martina Giardina (17 anni) terza nella stessa sezione con la variazione “Il Corsaro“, mentre per l’allieva Vittoria Sardo (14 anni) esibitasi con la variazione di contemporaneo “Rainy Season in London Smell” e Karen Scalzo (16 anni) esibitasi con la variazione del repertorio classico Paquita, premio speciale ”So-Danca”.
Podio infine per Martina Pagliari (15 anni) classificatasi prima e borsa di studio per il concorso “Opus Ballet” con la variazione Diana nella sezione solisti classico juniores e terzo posto per l’allieva Carlotta Lopiano (12 anni) con la variazione Coppelia nella sezione solisti classico allievi.11219525_711021702354234_310011237013418979_n
Particolarmente apprezzata dalla giuria la performance delle giovanissime altre allieve finaliste: Chiara Curcuruto (11 anni) con la variazione tratta dalla Bayadere e Sara Vancheri (12 anni) con la variazione Paquita.

Commenta su Facebook