Dai domiciliari al carcere. Trentenne nisseno sorpreso dai carabinieri fuori dall’abitazione

187

La notte del 16 aprile 2020 i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Caltanissetta hanno tratto in arresto per evasione dagli arresti domiciliari un trentenne nisseno con numerosi precedenti giudiziari e di polizia.

I militari, non trovandolo all’interno della sua abitazione all’atto del controllo, si appostavano nelle vicinanze per bloccare l’evaso al momento del suo rientro in casa. Dopo circa 20 minuti lo stesso faceva ritorno presso il proprio domicilio e i Carabinieri riuscivano immediatamente a bloccarlo e a condurlo in caserma.

In data odierna, dopo l’udienza di convalida, è stato ricollocato agli arresti domiciliari per poi essere tradotto in carcere in esecuzione di un provvedimento di aggravamento della misura cautelare emesso dal Tribunale di Caltanissetta.

Commenta su Facebook